Rec. Didattiche

 

 

Seicorde

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Seicorde

Luglio - settembre 2011

QUEI PICCOLI PENSIERI MUSICALI  ****

Oltre che come interprete Vito Nicola Paradiso è molto conosciuto per il suo metodo La chitarra Volante, che ha avuto una notevole fortuna editoriale. Sempre nell'ambito didattico appartengono questi 12 Preludi Sentimentali in cui l'autore cerca di esprimere musicalmente le prime emozioni dell'innamoramento. La composizione ha come punto di riferimento il sistema tonale dove la melodia ha il predominio assoluto e l'armonia ricorda situazioni tipiche delle canzoni italiane. La piacevolezza di questi "piccoli pensieri musicali" - ognuno ha un titolo programmatico che rappresenta uno stato emotivo ben preciso - farà certamente di questo lavoro un successo come il precedente. Il grado di difficolta si attesta tra il facile e il medio. La pubblicazione è corredata da un cd; l'interprete dei Preludi è ancora una volta Giulio Tampalini che, con grande maestria, mette in risalto tutte le sfumature che caratterizzano un percorso emotivo di questo tipo. Pensati per allievi d'età adolescenziale, in realtà i Preludi sono adatti a tutti i musicisti che desiderano fare pratica sulle sei corde.

Franco Cavallone

 

 

 

 

Seicorde

Luglio - settembre 2010

COME UNIRE L'UTILE AL DILETTEVOLE ****

Continuando il percorso didattico intrapreso con il fortunato metodo de La Chitarra Volante, anche questo compendio di Vito Nicola Paradiso è concepito con brani che spaziano tra la musica del mondo, utilizzando le ritmiche tipiche dei vari generi affrontati. I pezzi sono scritti per tre o quattro chitarre con l'aggiunta di una parte per basso e qualora vengano sfruttati anche gli effetti percussivi che la chitarra può produrre. La ricerca di un linguaggio sempre chiaro e lineare, utilizzando principalmente la tonalità o la modalità, conferisce a questi brani un carattere divertente per chi suona e per chi ascolta. I pezzi presentati sono otto e nell'ordine sono: Balkanica, Pinocchiata, Minimalismi Indù, Montmartre, Celtic air dance, Crepuscolo Andaluso, New Orleans Swing e Mambotambo. Dai titoli stessi si evince la provenienza geografica della musica che, con un pizzico di ironia, Paradiso ci consegna per un lavoro di insieme che, nel suo complesso, è ricco di spunti didattici. Un'opera capace di unire l'utile al dilettevole, senza mai scadere nella banalità stucchevole. 

Franco Cavallone

 

 

 

 

GuitArt 

 Aprile  - giugno 2010

VITO NICOLA PARADISO, LA CHITARRA VOLANTE ENSEMBLE 1

La Chitarra Volante Ensemble 1 presenta 8 brani originali di musica di insieme composti appositamente per gruppi oppure orchestre di chitarre. Sono adatti ai ragazzi che frequentano il secondo anno di studi e per i principianti di ogni età. Ensemble 1 prosegue il celebre percorso didattico del metodo La chitarra Volante, ideato da Vito Nicola Paradiso, ed è il nuovo e indispensabile supporto per chi vuole cimenarsi e divertirsi con la musica di insieme per chitarra. Il volume comprende la partitura e le parti staccate di 8 titoli originali ispirati alla World Music: Balkanica (Albania), Pinocchiata (Italia), Minimalismi Indù (India), Montmartre (Francia), Celtic air dance (Scozia), Crepuscolo Andaluso (Spagna) New Orleans Swing (Stati Uniti) e Mambotambo (Cuba). Scritti a 3 e 4 parti, i brani possono essere eseguiti da ensemble o da orchestre di chitarre, con l'aggiunta del basso ed eventualmente di piccole percussioni. Nelle parti staccate d alcuni brani è stata effettuata la trasposizione di tonalità con l'utilizzo del capotasto per poter allargare l'estensione sonora senza creare grandi problemi di lettura ed evitando così eccessivi tagli addizionali. Numerosi sono anche gli effetti percussivi su varie zone della chitarra e sulle sorde. Dalle suggestioni celtiche ai ritmi caraibici, dalle atmosfere spagnoleggianti allo swing della Louisiana, Ensemble 1 trasforma la musica di insieme in un entusiasmante viaggio intorno al mondo!

Piero Viti

 

 

 

GuitArt

Aprile - giugno 20o9

LA CHITARRA VOLANTE 2 (Nuova Edizione riveduta con 2 cd)

E' uno dei maggiori successI editoriali della chitarra degli ultimi anni, stiamo parlando del La Chitarra Volante, fortunata pubblicazione frmata Vito Nicooa Paradiso divenuta uno dei "Bestselllers" della didattica chitarristica per i più giovani. Grazie alla sua fortunata formula espositiva, frutto anche della grande esperienza maturata sul campo dall'autore nell'ambito dell'insegnamento nelle scuole medie ad indirizzo musicali, l'opera ha guadagnato sin dal suo uscire incondizionate simpatie tra docenti e allievi. Un taglio vivace, affidato ad un'accattivante grafica basata su simpatiche tavole a fumetti che commentano i brani musicali e gli esercizi proposti, la presenza di un utili schede di approfondimento  teoriche denominate "rifornimenti", la graualità degli argomenti trattati e la piacevoleezza dei brani musicali (tutti composti o rielaborati dallo stesso Paradiso), sono il segreto che sta alla base del successo ormai consolidato della Chitarra Volante. Il secondo volume di questo apprezzato lavoro, che approfondisce e sviluppa quanto imparato nella prima parte dell'opera, esce ora in una seconda edizione riveduta e corretta, forte di alcune novità. I contenuti musicali sono stati aggiornati con l'inserimento di nuovi brani che affrontano con maggiore gradualità lo studio di particolari modalità esecutive (barré, legature, vibrato, glissato, tambora, etouffé, bending, campanelas, rasgueados); nella seconda parte, trova, poi, posto un'ampia raccolta di brani solistici ispirati agli argomenti appresi el corso dello studio dell'intera opera. Le scelte musicali spaziano tra ritmi, danze e suggestioni di culture musicali di vari paesi, il tutto elaborato in un linguaggio accessibile ma nello stesso tempo piacevole e sempre efficace  dal punto di vista strumentale. La maggior novità è rappresentata da due cd inclusi in chiusura, che contengono le basi musicali dei brani contenuti nel volume. A completare, soo riportate le indicazioni su come utilizzare al meglio i CD, variandone le velocità di esecuzione tramite un semplice software facilmente reperibile in internet. Complimenti e auguri a questa fortunata opera! 

Piero Viti

 

 

 

 

Disma Musica Magazine

Novembre 2005

 PER VOLARE ALTO CON...... LA CHITARRA

Appartiene alla collana Curci Young il nuovo volume della serie La Chitarra Volante. Si tratta in questo caso di un'appendice che esce all'indomani del secondo volume e che si rivolge quindi agli studenti già in possesso delle competenze tecniche di base dello strumento. Accattivante nel tipo di proposta didattica come nella veste grafica, questa appendice al metodo propone un percorso didattico alla scoperta delle tecniche di accompagnamento ritmico. Dal rock al blues, dalla samba al valzer, il testo spiega in modo semplice come gestire le pennate, i bassi, gli arpeggi e tutti gli altri effetti necessari per padroneggiare una buona tecnica di accompagnamento. L'appartenenza di questo volume alla collana de La Chitarra Volante è sottolineata dalla scelta dell'autore, Vito Nicola Paradiso, di includere come brani di repertorio anche i 50 pezzi contenuti nei primi due volumi. In questo modo, lo studio dell'accompagnamento dovrebbe risultare più semplice, perché si basa sull'arrangiamento di frammenti musicali già noti.

 Gianni Cameroni

 

 

 

 

GuitArt

Gennaio/Marzo 2005

 DANZE LATINO AMERICANE

Naturale continuazione de La Chitarra Volante 1 e 2 (veri e propri successi di vendita e 'exploit' editoriale per Vito Nicola Paradiso), il volume Danze Latino Americane prosegue nel fortunato cammino inaugurato dalle due precedenti pubblicazioni didattiche. L'autore Vito Nicola Paradiso, ha all'attivo una lunga militanza nel campo dell'insegnamento nelle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale, cosa questa che gli ha permesso di conoscere e sperimentare "sul campo" le esigenze e le aspettative musicali e strumentali di una certa fascia di allievi (specialmente quelli che si avvicinano alla chitarra classica per la prima volta), pervenendo così ad una metodologia di insegnamento del tutto originale. Sappiamo tutti, infatti, che quello iniziale è un momento difficile, dove, catturare l'attenzione o perdere definitivamente un allievo, si gioca sul filo del rasoio! Ebbene, Vito Nicola Paradiso sembra aver trovato la sua ricetta vincente, ed il successo accordato alla sua "saga" della Chitarra Volante" sembra confermare tutte le aspettative. Danze Latino Americane è la terza tappa del viaggio intrapreso. Gli allievi a cui si rivolge la raccolta sono più grandicelli (l'autore indica un 3° anno di studi), e le proposte si fanno quindi più ricche ed accattivanti. Il volume contiene dodici ed efficaci pezzi originali, scritti da Paradiso per due chitarre, dedicati, come recita il titolo, tutti alla musica sudamericana. Si tratta di una serie di omaggi alle danze più tipiche (Rumba, Bossa Nova, Milonga, Cha cha, Tango, etc.) ed ai relativi autori più rappresentativi (Piazzolla, Bonfà, Jobim, Gardel, Toquino, etc). I  brani sono tutti piacevolissimi e sembrano ricalcare nelle sapienti armonizzazioni e nelle suadenti melodie qualcosa di già sentito ma comunque sempre nuovo, in maniera tale da suscitare certamente l'attenzione degli allievi. E' un po' come quando ascoltando della musica pubblicitaria ci sembra di ricordare un brano di musica conosciuto, senza però riuscire a riconoscerlo; risultato: siamo subito attirati dal prodotto! Lo stesso accade per Vito Nicola Paradiso, che con la sua proposta induce chi si avvicina  alla sua accattivante musica a scoprire, poi, i tanti segreti della chitarra e, in particolar modo, la bellezza della sua pura espressività. Nella sezione finale del volume sono, inoltre presentate le trascrizioni per uno strumento melodico delle parti di prima chitarra, in maniera tale da poter estendere il 'range' di esecuzioni a più a più ampi ambiti cameristici. Completa il lavoro un CD allegato, contenente la registrazione delle musiche, che tramite l'effetto 'balance' consente l'uso delle tracce come basi per lo studio. Complimenti, davvero meritati! 

Piero Viti

 

 

 

 

Suonare News

Novembre 2004

 LARGO AI GIOVANI

dall'intervista a Laura Moro, responsabile della divisione musica classica delle Edizioni Curci di Milano

 "La Chitarra Volante" di Paradiso, uno dei best seller delle Edizioni Curci

 

....Lei ha raccolto nella Collana Curci Young autori italiani di talento, come Aloigi, Paradiso, Vinciguerra e stranieri come la Wright e la Nelson. Che cosa c'è dietro il successo di un testo di didattica musicale?

C'è una grande esperienza da parte degli autori. Sono insegnanti di lungo corso, spesso direttori di scuole. Negli anni si sono confrontati con metodologie diverse e hanno costruito un metodo d'insegnamento che ha portato loro dei risultati. Il successo di un testo di didattica è legato all'utilità. Ma deve anche creare interesse e partecipazione tra i ragazzi. Se non porta un risultato concreto è inutile........

............Una curiosità, qual è il best seller della vostra casa editrice?

Per il primo volume del La tecnica fondamentale del violino di Alberto Curci e de La Chitarra Volante di Vito Nicola Paradiso. Ma non posso dimenticare Remo Vinciguerra, un autore che ha.............

Filippo Michelangeli

 

 

 

 Il Giornale della Musica

Luglio 2004

 DODICI DANZE LATINO AMERICANE

Da oltre cent'anni, e sempre più in in questi tempi di comunicazione globalizzata, la musica tradizionale, popolare, etnica s'impone alla ribalta culturale piena zeppa di autentici valori, di complessità tecniche ed espressive da far invidia al cosiddetto ambito colto. Anzi è proprio nell'anima - e nelle tecniche - del suono della gente che si trova quella forza di memoria e di cambiamento tanto utile all'arte e ai percorsi di vita in genere. Purché il discorso sia il più possibile corretto e intelligentemente condotto. Che è proprio  ciò che continua a fare Vito Nicola Paradiso proponendo 12 Danze Latino Americane originali per due chitarre (o strumento solista e chitarra) a "naturale proseguo del progetto didattico La Chitarra Volante" di recentissima pubblicazione.

Utilizzando la "forma dell'omaggio", l'autore propone brani in stile riconducibili con estrema precisione  al sound espressivo di autori classici della storia musicale sud americana (Piazzolla, Villa- Lobos, Jobim, i Buena Vista Social Club e tanti altri). Tutti brani sono accessibili ad un III corso  strumentale e l'immancabile cd allegato, con buone interpretazioni, offre l'opportunità di escludere una delle due chitarre - canale destro e sinistro dello stereo - in modo da eseguire le singole parti con la base registrata.

 Paolo Salomone

 

 

 

 

GuitArt

Luglio/settembre 2000

LA CHITARRA VOLANTE

Nel campo in continuo e prolifico fermento della didattica chitarristica di base, segnaliamo l'uscita sul mercato di una nuova pubblicazione firmata da Vito Nicola Paradiso autore già da tempo impegnato con successo in questo delicato settore. La Chitarra Volante edito dalla Curci, è un'opera anch'essa in linea con una nuova e più produttiva metodologia didattica dello studio strumentale, tesa principalmente all'ottenimento di risultati che gratifichino e catturino l'interesse del giovane studente sin dai primi passi. Il lavoro, in un unico volume, si presenta  come un immaginario viaggio che due piccoli personaggi (rappresentati in simpatiche vignette) intraprendono attraverso il Mondo e le varie culture musicali. I validi punti cardini del libro sono la graduale e progressiva presentazione dei materiali musicali (rappresentati per lo più da semplici melodie popolari, molte delle quali scritte ex-novo dallo stesso Paradiso) e l'acquisizione di principi teorici derivati direttamente dalla pratica strumentale. In questo senso una particolare sezione intitolata "rifornimenti" dà di volta in volta utili informazioni sugli aspetti di teoria musicale emersi,mentre altre sezioni lungo il percorso del testo approfondiscono le problematiche ritmiche con esercizi a solo o in gruppo realizzati localmente o col battito delle mani. La chitarra, nelle piacevoli vignette che vedono protagonisti i due piccoli personaggi, diventa così una fidata amica che svela i suoi segreti in maniera mai traumatica, guidandoci per mano fino al raggiungimento di una piena padronanza dei suoi primi aspetti tecnici e musicali.

 Piero Viti

 

 

 

 

Suonare News

Maggio 2000

 PICCOLE MANI SENZA TEORIA

In questi ultimi anni abbiamo recensito una quantità di metodi per avviare i bambini allo studio della chitarra. Il libro di Vito Nicola Paradiso ci sembra però possedere una dote rara: è una stesura ordinata e compiuta di un sistema didattico ampiamente sperimentato e collaudato. Il metodo è graduale e progressivo, soprattutto nella parte pratico esecutiva, mentre le nozioni teoriche sono appena accennate. E' vero che spesso la teoria, specie con i bambini, rischia di stancare, di raffreddare l'entusiasmo; ma allora perché non lasciarla del tutto fuori dal libro? Per il resto, tanti bei disegni tanta musica per una o più chitarre in tutti gli stili, tanta attenzione all'evoluzione sicura e graduale delle piccole mani.

 Giovanni Gioanola 

 

 

 

 

GuitArt

Luglio /settembre 2000

IMPRESSIONI FAUNISTICHE "Orchestra Chitarristica Giovanile Pugliese"

Nella sua prima uscita come opera didattica per chitarra sola, la raccolta Impressioni faunistiche di Vito Nicola Paradiso ci aveva già favorevolmente colpiti (n.d.r. vedi Guitart n°XI) per il suo saper porgere ai più giovani con fare piacevole, grazie ad un'accattivante parafrasi del mondo degli animali, i percorsi didattici strumentali di base dello studio chitarristico, privilegiando nel contempo la dimensione espressiva del fare musica. Ascoltando ora questo cd, nel quale l'intera raccolta è stata elaborata dallo stesso Paradiso per orchestra di chitarre, percussioni e basso (e del quale abbiamo recentemente avuto modo di ascoltare dal vivo, nell'ambito della XI Rassegna Nazionale delle Scuole Sperimentali svoltasi a Catania, anche un ulteriore versione orchestrale più ricca), il lavoro finisce per confermare in pieno tutte le sue potenzialità. Nella versione per l'isieme chitarristico quello che emerge maggiormente è l'aspetto timbrico e musicale del lavoro che ha la capacità di trasportare l'ascolto in un ingenua dmensione fiabesca. La registrazione è stata effettuata da un folto gruppo di giovani, alcuni dei quali giovanissimi, altri più avanti negli studi o diplomati di recente, ed il risultato è pienamente soddisfacente.  Molto belle le atmosfere di Gabbiani lontani e Profondità oceaniche, o quelle divertenti e scanzonate di Anatra Brasileira e Mexican Sorcio Dance. In definitiva una musica di certo rivolta ai più giovani ma che per la sua grazia e compostezza riesce a trovare anche in un pubblico adulto un suo spazio.

 Piero Viti

Seicorde

Luglio/settembre 2000

I RAGAZZI DI SANTERAMO IN COLLE

Sono dodici le composizioni per chitarra sola di Vito Nicola Paradiso ha ideato a scopo didattico nel 1997 per le Edizioni Santabarbara di Caserta. Adattandoli per Orchestra di giovani e giovanissimi chitarristi della quale è Direttore, paradiso ha coronato questo suo itinerario pedagogico con la realizzazione di un CD prodotto dall'associazione Chitarristica Culturale "Mauro Giuliani" di Santeram in Colle (Bari) in collaborazione con la Scuola Media Statale "Francesco Netti" e con la locale Amministrazione Comunale . Onorio Arpino, insegnante e studioso, ha poi ascoltato questi "studi descrittivi", ed ecco che al compact  viene allegato un libricino contenente scherzosi racconti brevi che hanno tratto ispirazione dai brani musicali. E' un progetto condotto con evidente entusiasmo e immaginazione da ambo le parti: dai docenti e dagli alunni. Originalità un pizzico di ironia, ritmo e tante fantasticherie su personaggi appartenenti a un mondo animale da cartoons, come una papera per Rio de Janeiro a tempo di samba e un topolino messicano dal grande sombrero......

 Elena Caneva

 

 

 

 

GuitArt

Luglio /settembre 1998

 IMPRESSIONI FAUNISTICHE

12 studi descrittivi per chitarra

La piacevolezza e la suggestione che emanano di per sé certe concatenazioni armoniche della chitarra, unitamente all'intelligenza e il gusto di saper proporre il tutto in una chiave accessibile e stimolante per i giovani "neofiti"delle sei corde, sono le caratteristiche che, a nostro avviso emergono subito nello scorrere le pagine della presente raccolta. I 12 studi, rivolti agli studenti dei primi  anni, approfondiscono, con un linguaggio volutamente specificato, vari aspetti della tecnica chitarristica il cui spunto è dato dalle assonanze con i coloristici titoli dei brani suggerite da alcuni effetti onomatopeici e da particolari combinazioni strumentali. Ogni studio è poi guidato al suo interno da efficaci indicazioni espressive, strutturate come eventi di una piccola favola, spingendo così, quasi inconsapevolmente, il giovane esecutore a cimentarsi con l'arte dell'interpretazione. Varie sono peraltro le corde dell'ispirazione musicale, tra le quali spicca una certa latente ironia (Mexican Sorcio Dance, Cocco blues, Anatra Brasiliera) associata a un'innocente e trasognata grazia (Volo di farfalle, Gabbiani lontani), solo a tratti incupita da un più crudo realismo (Ferocifera, Profondità oceaniche). Si tratta dunque di una riuscita raccolta che, grazie al rinnovato interesse per la didattica chitarristica giovanile, innescato tra l'altro negli ultimi anni anche da alcune realtà scolastiche italiane come le Medie Sperimentali,  può soddisfare appieno le esigenze di ampliamento di questo particolare settore del repertorio

 Piero Viti

 

 

 

Seicorde

Settembre/ottobre 1995

ABC DELLA CHITARRA

Metodo di Base e avviamento pratico allo studio della chitarra

Un metodo per principianti di recente concezione che,tra l'altro ,reca in apertura due giudizi positivi sottoscritti d Alirio Diaz e Alberto Ponce. Il volume è diviso in due parti: nella prima si Paradiso si preoccupa di trasmettere l'ABC della chitarra, iniziando con la descrizione figurativa dello strumento, la nomenclatura  delle sue parti, la giusta posizione delle dita, delle mani e l'impostazione finale del chitarrista, fino alla maniera di pizzicare le corde. L'autore da una grande rilevanza alle illustrazioni, comprese alcune intavolature che, più d'ogni "descrizione grammaticale fanno meglio intendere il significato".

Paradiso inserisce anche una piccola antologia di studi, piccoli brani di autori celebri quali Sor, Carulli, Giuliani, Carcassi e altri fino a giungere a Pepita di Tàrrega e al valzer di Molino.

La seconda parte è invece dedicata ai duetti, anch'essi in ordine progressivo di difficoltà che,  iniziando da una facilissima Bourrèe di Bach, giungono fino alla Canzone catalana.

Curate e ben descritte le immagini grafiche. Destinato a chi ha voglia avvicinarsi allo strumento attraverso uno studio non troppo impegnativo, il Metodo non pregiudica comunque la possibilità di proseguire gli studi attraverso i percorsi tradizionali.

Roberto Del Nista

 

 

 

News ed eventi

Archivio News

 

Media Player

Flash Player versione 9.0.0.0 o superiore necessario per questo sito.
Click qui per aggiornare il tuo Flash Player.

 

PhotoGallery

Le ultime foto inserite

Concerti

Concerti

Amici Colleghi

Amici Colleghi

Didattica

Didattica

Le mie foto

Le mie foto

 

VideoGallery

Gli ultimi video inseriti

Tu vuo fa l'americano

Concerti

Concerti Vito Nicola Paradiso

Mambotambo

Didattica

Didattica Vito Nicola Paradiso